Stampa
Visite: 956
La Commissione Ricerca e Reattori Innovativi dell’Area Nucleare, istituita presso l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma, in collaborazione con ENEA, nell’ambito del ciclo di conferenze a carattere tecnico scientifico e culturale “Historia Magistra Vitae”, propone ai propri iscritti un seminario informativo gratuito sul tema delle reazioni nucleari a bassa energia (Low Energy Nuclear Reactions), nell’ambito della fisica della materia condensata. Queste reazioni, diversamente da quelle ormai ben note della fissione e della fusione nucleare, pur destando forte interesse e curiosità da parte della comunità scientifica, suscitano ancora scetticismo, nonostante il fatto che l‘esistenza dell’effetto sia stata, in più occasioni, dimostrata anche da prestigiosi Istituti di ricerca. I ricercatori del campo hanno prodotto una cospicua letteratura ed effettuato lunghe campagne di laboratorio. Scopo del seminario è quindi consentire ai principali protagonisti di questo campo di esporre i risultati dei loro studi, nei diversi percorsi che le LENR stanno seguendo sia in campo teorico sia applicativo. Nel corso del seminario verranno illustrati i percorsi e i risultati scientifici che hanno caratterizzato questa ricerca di frontiera. Si spazierà quindi dall’Effetto Fleischmann & Pons, alle reazioni piezonucleari. con le “evidenze” storicogeografico-morfologiche sulla composizione della crosta terrestre e di altri pianeti.
 
 
Quando 19/12/2016
dalle 10:00 alle 17:00
Dove ENEA, via Giulio Romano 41
Persona di riferimento Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Aggiungi l'evento al calendario vCal
iCal

Scopo del seminario è quello di  consentire ai principali protagonisti del settore di esporre i risultati dei loro studi, e mostrare i  diversi percorsi che le LENR stanno seguendo sia in campo teorico sia applicativo. Si spazierà quindi dall’Effetto Fleischmann & Pons, alle reazioni piezonucleari.

La partecipazione al seminario rilascia n. 5 CFP, ai fini dell'aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia .
I CFP saranno riconosciuti unicamente con la partecipazione all'intera durata dell'evento formativo (dalle ore 9:20 alle ore 16:00).

http://webtv.enea.it/livestreaming