Stampa
Visite: 1662

Il bambino ha bisogno di sperimentare per trovare l’attività più consona alla sua personalità. La specializzazione precoce impedisce al piccolo di migliorare la crescita equilibrata e in salute. Importante è proporre attività multidisciplinare e invitarlo a scegliere attività specifica solo all’inizio
della crescita ponderale (circa 10/11 anni). Solo quando la differenziazione sessuale si accentua, i muscoli aumentano di massa, le articolazioni si allungano, il psicosoma è pronto a faticare, ad allenanarsi, si potrà invitarlo a scegliere un’attività di specializzazione.
Nel CORSOmisto i bambini esplorano, si conoscono, si mettono alla prova e vengono accompagnati a sviluppare le capacità coordinative mentre le capacità condizionali non vengono considerate; il muscolo meglio condizionarlo nel gesto motorio specifico solo a pubertà iniziata.

depliant con il programma