Stampa
Visite: 2347

EVENTO dalle ore 15 alle 22.30

Palazzetto dello Sport di Battaglia Terme Padova.

ore 15 accoglienza

ore 15.30 inizio tavolo di lavoro per le associazioni

ore 16.30 giochi per i bambini (tensostruttura)

ore 18.30 aperitivo

ore 19.30 cena a buffet

ore 20 musica dal vivo 

Prenotazione.

La partecipazione è completamente gratuita e si prega di dare conferma della partecipazione contattando telefonicamente al numero 346/3507980 o tramite mail all'indirizzo lorena.facchinetti@cibobambino.it

Dal 2004 CORSOmisto, attività in libertà, inizia la collaborazione con il Circolo Remiero El Bisatto di Battaglia Terme per promuovere e coinvolgere i bambini alla voga alla veneta. Una collaborazione che dura ormai da 10 anni. Il prossimo Aprile 2015 i bambini del CORSOmisto saranno ancora presenti per conoscere le vie d'acqua e per provare questa vecchia pratica remiera.

Lo scorso 3 febbraio 2014, purtroppo, l'esondazione ha provocato ingenti danni al quartiere Ortazzo, via Pescheria, e zone limitrofe. L'ass. CASO ha contribuito fin da subito, grazie al presidente Valeria Bertin, a formare gli alluvionati per la costituzione di una Organizzazione di Volontariato poi denominata UNA MANO PER BATTAGLIA; indispensabile era continuare, anche dopo il riassetto delle abitazioni, capire il motivo di tale disastro e muoversi affinché non si ripresentasse un problema così grave.

Mentre l'associazione CASO si prodigava per la stesura dello statuto e ad organizzare le riunioni, Clatronic srl con Luca Mattarello, dona agli alluvionati elettrodomestici nuovi dando così una grande positività alla popolazione. Luca Mattarello salta a piè pari l'amministrazione locale compresi gli enti presenti sul posto e in mezzo ancora al fango arrivano i camion della Clatronic con il necessario per riprendere un quotidiano dignitoso: lavatrici, frigoriferi, forni, ...

L'avvicinamento dei problemi locali del paese ha avvicinato anche verso le ricchezze del paese: il parco Inps e lo stabilimento abbandonato, le valli selvatiche, i corsi d'acqua con il prezioso Museo della Navigazione, i sentieri dei colli euganei circostanti. Rimanendo a contatto nel momento del bisogno si sono allacciate relazioni con le associazioni locali, come La Vespa, La Biolca, Noi, l'ass. Calcio Battaglia, .. per creare eventi di sensibilizzazione al tema del dissesto idrogeologico ma anche per conoscere circa le azioni da intraprendere per valorizzare il territorio.

Valeria Bertin e Luca Mattarello si incontrano proprio nella sede della Clatronic a Padova e dopo un breve colloquio si determina la necessità comune di creare una sinergia con le associazioni del territorio per poter rivelare le ricchezze di Battaglia Terme.

Luca Mattarello contribuisce a fondare CIBO BAMBINO perchè, con i suoi collaboratori e fondatori, hanno un'idea progettuale di come valorizzare una parte del territorio e allo stesso tempo portare benifici ai bambini; la volontà è quella di condividere l'idea con le realtà del territorio stesso. Valeria Bertin, con l'equipe di europrogettisti dell'ass. CASO, ha invece un'idea progettuale sulla struttura comunicativa fra le associazioni, ente comunale, regionale e l'azienda, con l'obiettivo sempre di valorizzare e rispettare il territorio ma anche per creare formazione e lavoro.

Durante questo evento del 19 novembre 2014, le associazioni si siederanno attorno ad un tavolo di lavoro per potersi conoscere e iniziare a strutturare una importante collaborazione. 

Il pomeriggio vedrà anche un momento (dalle ore 16,30 alle 18) di giochi con i bambini invitati e a seguire musica d'intrattenimento con aperitivo e cena a buffet.